cosa-considerare-nel-progetto-per-un-sito-web 

PERCHE' DOTARSI DI UN SITO WEB PERSONALE O AZIENDALE?

E' sempre più frequente, ormai, trovare persone e aziende che indirizzano il loro interesse verso le molteplici possibilità che il web può offrire, sia per farsi conoscere e ampliare il bacino di utenza della propria attività che per sfruttare le potenzialità della rete promuovendo e commercializzando i propri prodotti. E' vero che varie piattaforme di ecommerce e social come Facebook e Instagram permettono di promuovere e vendere online prodotti e servizi altrui, ma bisogna sempre sottostare alle loro politiche aziendali e fidarsi a priori del livello di sicurezza che offrono per contenuti, dati e identità. E' anche per questo motivo che un sito web professionale che permetta di tenere interamente sotto controllo i propri contenuti, dati, marchio e sicurezza è qualcosa a cui ogni azienda non dovrebbe rinunciare. Per ricavare il massimo dalle grandi opportunità che il web mette a disposizione di questa categoria di utenti, è fondamentale progettare e sviluppare un sito web che abbia tutte le caratteristiche necessarie per raggiungere gli obbiettivi aziendali prefissati e che sia la base solida di una valida strategia di digital marketing. Qualcuno potrebbe anche provare a cimentarsi nella progettazione e realizzazione autonoma di questo progetto, ma, per ottenere davvero risultati utili e far conoscere la propria azienda al fine di trovare nuovi clienti, è meglio rivolgersi a professionisti del settore che conoscono bene le le strategie di progettazione e sviluppo di un sito web.

DEFINIRE L'IDENTITA' DEL SITO WEB E LA FASCIA DI UTENTI CHE SI VUOLE RAGGIUNGERE

In base a quelli che sono i propri obiettivi aziendali e le strategie di marketing sulle quali si vuole puntare, verrà messa in atto la pianificazione di un sito web che abbia un'impostazione ben precisa, in modo da non disperdere ma, al contrario, finalizzare ogni energia e impegno - sia intellettivo che in termini di investimento economico - alla creazione di un progetto chiaro e ben definito. Infatti, un sito web può essere impostato diversamente in base a quelle che sono le specifiche esigenze aziendali di quel determinato momento: può essere un sito di ecommerce orientato alla vendita di prodotti o servizi, può essere un sito web di supporto e assistenza al cliente - come lo sono i diversi forum attualmente presenti in rete -, oppure un sito di branding che mira principalmente a fornire informazioni che possano dare valore all'immagine dell'azienda, o ancora un sito web portfolio la cui funzione primaria è quella di fare da vetrina ai prodotti e ai servizi dell'azienda così da presentarli nel miglior modo possibile ai visitatori. Una volta stabilita l'impostazione generale e il taglio che si vuole dare al proprio sito web, è fondamentale definire il target di riferimento che si vuole coinvolgere. Infatti, solo conoscendo e avendo ben chiare le idee riguardo il tipo di utenti che si vogliono raggiungere sarà possibile creare contenuti che soddisfano in pieno le loro aspettative. Ad esempio, se il nostro è un sito progettato per la vendita online è molto importante che sulla pagina principale sia presente e ben in vista una funzione di ricerca affiancata dalla possibilità di applicare svariati filtri per aiutare l'utente a trovare subito l'articolo di cui ha bisogno.

DEFINIRE LA MAPPA ED IL LAYOUT DEL SITO WEB

Dopo aver fissato l'identità del sito e il target di riferimento, bisogna decidere come ordinare le funzioni e i contenuti all'interno delle singole pagine. In questo momento ricopre una certa importanza anche l'estetica che si vuole dare al sito perché rappresenta il primo biglietto da visita - prima ancora dei contenuti - che gli utenti si troveranno davanti agli occhi e, in base all'interesse che suscita, può influenzare o meno il tempo di permanenza sul sito da parte dei visitatori. Fatto ciò, bisogna valutare quali sono le funzioni più indicate da inserire all'interno del sito: ad esempio, i collegamenti ai social media e ai social media buttons, gli annunci e i banner degli sponsor, la funzione di commento per i visitatori ed eventuali link di affiliazione ad aziende partner. Inoltre, per garantirsi una costante fetta di mercato, è bene facilitare la fruizione dei contenuti del sito web attraverso tutti i dispositivi - smartphone, pc, tablet... -, considerando anche il fatto che oggigiorno la maggiorparte delle connessioni e delle ricerche avvengono tramite cellulare e non più attraverso computer fisso.

OTTIMIZZAZIONE PER I MOTORI DI RICERCA

Una volta ultimata la realizzazione del sito web, bisogna fare in modo che risulti quanto più in alto possibile tra i risultati di una specifica ricerca in cui potrebbe rientrare, cioè che sia riconosciuto come il risultato più indicato e utile dai motori di ricerca come, ad esempio, Google. Per fare questo è indispensabile applicare le tecniche SEO - cioè, tecniche che mirano all'ottimizzazione per i motori di ricerca - al proprio sito web in modo da garantirgli, grazie anche a dei contenuti di valore, visite costanti e continue da parte del proprio target di riferimento. Come già accennato all'inizio in merito alla progettazione e realizzazione del sito web, anche per quanto riguarda l'applicazione delle tecniche SEO è fondamentale rivolgersi all'esperienza di professionisti del settore, in modo da poter sfruttare al meglio le qualità del prodotto che si offre e il contributo economico che si sta mettendo in campo.