10-SEO-Best-Practices-per-il-tuo-Ecommerce-Magento

 

Molte imprese, quando entrano nel mondo dell’ecommerce, per una questione principalmente di spesa ma anche per paura di usare un cms che si pensa meno “facile” di altri, si concentrano su piattaforme gratuite senza differenziarsi dai concorrenti. Questo tipo di approccio può essere utile per alcuni modello di business ma oggi, se si stanno cercando di aumentare i ricavi, i valori medi degli ordini, i visitatori del sito e le conversioni, uno sguardo attento andrebbe dato a Magento Commerce e allo sfruttare le numerose funzionalità disponibili immediatamente, nonché le prestazioni e la flessibilità necessarie per crescere con il proprio business. Scopri in quest'articolo come ottimizzare il tuo lavoro e 10 best practices SEO per il tuo eCommerce in Magento!

Uno degli aspetti fondamentali su cui lavorare per ottenere il massimo dal proprio ecommerce Magento è, infatti, proprio la SEO (Search Engine Optimization).

Ecco alcune best practices SEO per il tuo Ecommerce Magento:

1. UTILIZZO DELLE INTESTAZIONI E TAG

Magento crea automaticamente i tag title, ma il percorso ideale è quello di crearli manualmente e il percorso più semplice è creare diversi gruppi di prodotti. In questo modo, è possibile predefinire i tag del titolo. A proposito di tag, assicurati di utilizzare correttamente i tag di intestazione; Tag H1, H2 e H3 con una gerarchia crescente chiara.

2. OTTIMIZZA GLI URL DELLE PAGINE DI PRODOTTO

Per ottimizzare gli url secondo la Seo, dovresti utilizzare solo URL di primo livello, ovvero non includere la categoria nel percorso del prodotto.

Puoi cambiare l’opzione in: Negozi> Configurazione> Catalogo> Ottimizzazione per i motori di ricerca → seleziona "No" per "Usa il percorso Categorie per gli URL dei prodotti.

3. ELIMINARE IL CONTENUTO DUPLICATO O UTILIZZARE IL REL CANONICAL     

Assicurati di scrivere una descrizione univoca per ciascun prodotto, verificando che non sia duplicato da un altro sito o dal tuo sito. Ancora meglio, per prodotti semplici, usa un tag canonico e collega il tuo contenuto duplicato. In questo modo, Google vedrà che si tratta di copie, evitando conseguenze negative.

4. USA IL LINK 'NOFOLLOW'

Ci sono molte pagine che non dovrebbero essere indicizzate dai motori di ricerca come il checkout, il mio account, il carrello e l'amministrazione. Lo scopo del nostro ecommerce non è di portare i nuovi visitatori sulle pagine di servizio Sarà sufficiente aggiungere il "nofollow" a questi tipi di pagine.

Con un buon lavoro sul template è possibile aggiungere 'rel = "nofollow"' a questi link interni al tema Magento  in modo che i motori di ricerca come Google salteranno queste pagine e non le indicizzeranno. Inoltre, assicurati che l'impostazione del tuo Robots sia Index, Follow.

 

5. OTTIMIZZA IL TITOLO DELLA HOME PAGE DEL TUO SITO WEB

Alla prima installazione di Magento, la tua Home è denominata "Home" di default, quindi non dimenticare di aggiungere un nome ottimizzato che include almeno una parola chiave e il nome del negozio mantenendoti tra 50 e 60 caratteri.

Questa opzione è modificabile d: Contenuto> Configurazione> Design> HTML Head> Titolo predefinito.

6. NON USARE LE DESCRIZIONI PREDEFINITE

Con un ecommerce Magento, proprio come per il titolo della tua home page, devi ottimizzare la descrizione predefinita su ogni pagina che viene indicizzata.

Modifica questa opzione in:   Contenuto> Configurazione> Design> HTML Head> Descrizione predefinita.

7. IMPOSTA LE TUE PRIORITÀ SULLA SITEMAP E INCLUDI LE IMMAGINI

La tua sitemap è lo strumento che fornisce le indicazioni per il motore di ricerca sulla struttura del tuo sito web. È importante utilizzare l'assegnazione delle priorità per le categorie, i prodotti e le pagine CMS. Metti prima i tuoi contenuti più preziosi ed assicurati di includere anche le immagini con i tuoi prodotti!

Modifica questa opzione in:  Negozi> Configurazione> Catalogo> Sitemap XML.

L'ottimizzazione dei motori di ricerca può essere complessa ma non farti spaventare. Queste sono semplici modifiche che puoi fare da te senza la necessità di uno sviluppatore.

8. VELOCIZZA IL TUO ECOMMERCE MAGENTO

Un aspetto molto importante per la SEO è la velocità del tuo sito in quanto è uno dei fattori che influisce sul posizionamento sui motori di ricerca.

Per fare questo Abilita il caching in Sistema => Cache Management e attivazione di tutte le funzionalità.

9. OTTIMIZZA GLI ALT DELLE IMMAGINI

L’inserimento dei tag alt sulle immagini è spesso una delle practices meno seguite ma è un aspetto molto importante per la seo in quanto porta all’indicizzazione nei motori di ricerca delle immagini.

10. UTILIZZA I RICH SNIPPET

Al momento Magento non supporta di base le rich snippet, è necessario o modificare il tema per supportarle (puoi trovare come nella sezione apposita in schema.org) o utilizzare uno dei moduli  disponibili nel Marketplace di Magento.

L'implementazione di base per un ecommerce dovrebbe essere: Organization-Type , Prodotto, Offerta, Punti di contatto e breadcrumbs.