seo-2017


La Seo (Search Engine Optimization) si basa sull’anticipare i tuoi avversari.

Uno dei modi migliori per scalare le posizioni competitive dominanti è regolare il contenuto e la strategia SEO prima che i vostri concorrenti abbiano la possibilità di farlo ed essendo una disciplina sempre in evoluzione, sembra che il prossimo sarà un anno interessante.

Vediamo quindi alcuni aspetti che domineranno e influeranno sul seo nel 2017:

 

1.Accelerated Mobile Pages (AMP)

Accelerated Pagine Mobile (AMP) è un protocollo open-source che permette di caricare quasi istantaneamente contenuti su dispositivi mobili .

Con una manciata di semplici cambiamenti strutturali questo protocollo è in grado di rendere il caricamento del vostro sito, fino a quattro volte più veloce, utilizzando otto volte meno dati.

Google sta già cominciando a favorire i siti che implementano questa tecnologia, dandogli maggiore visibilità e mostrando una piccola icona con un fulmine che sta ad indicare questa implementazione.Nel 2017, ci si aspetta un favoritismo per l’uso di AMP nei risultati di ricerca con molti più siti che se ne avvaleranno.

 

2. Densità di contenuti

Gli sforzi di content marketing si sono finora concentrati sulla produzione in termini di dimensioni quanto più sul contenuto e negli ultimi anni abbiamo visto un aumento del testo.

Sembra che la nuova tendenza sarà quella di ignorare la lunghezza a favore di fornire quante più informazioni possibili nelle più piccola possibilità di spazio.

 

3.Personal Branding e SEO

Il 2017 vedrà probabilmente il personal branding come strategia di base per SEO.La costruzione del personal branding  sta diventando rapidamente un modo importante per stabilire la fiducia con Google ed aumentare l'esposizione del brand sui motori di ricerca.

Grazie al Personal Branding, costruendo la fiducia degli utenti per il marchio, il traffico verso i siti web aumenta. Tuttavia, pochissimi Brand finora hanno approfittato di questo.

Dal 2017 ci si aspetta che molte più aziende e organizzazioni approfittino di tattiche di personal branding.

5. User Experience Optimization

L'esperienza utente è da tempo significativa per il SEO.

Google favorisce i siti ben ottimizzati per i dispositivi mobili, quelli con caricamento rapido, e quelli in cui l’utente trascorre più tempo.

Nel 2017 vedremo l'accento sull’aumento qualitativo dell'esperienza utente sopratutto per quanto riguarda i dispositivi mobili.

 

6. Seo & Applicazioni

Negli ultimi anni, abbiamo visto un enorme aumento delle opzioni SEO disponibili per le applicazioni mobili.

Dalle basi di indicizzazione delle app e deep linking ai contenuti all'interno delle applicazioni, abbiamo visto lo sviluppo dello streaming app, che consente agli utenti di avere contenuti app "stream", senza mai scaricare l'applicazione sul proprio dispositivo mobile.

Google, nel 2017, favorirà maggiormente le app ed è probabilmente troppo presto perchè  le applicazioni sostituiscano del tutto i siti web tradizionali, ma questo potrebbe essere un ulteriore altro passo su questa strada.

 

7.Assistenti Digitali

Il Personal Digital Assistant diventerà più sofisticato e cambierà il modo in cui verranno effettuate le ricerche nelle query.

Gli assistenti digitali personali sono diventati parte integrante della nostra vita digital, strumenti come Siri e Cortana hanno reso la nostra vita più semplice e hanno fortemente aumentato il numero delle interazioni verbali che gli utenti utilizzano nell'ambito della ricerca.

Nel 2017, vedremo sia la diversificazione e maggiore raffinatezza per queste funzioni, aprendo la porta a nuovi tipi di ricerca e a forme più avanzate di conversazione e questo significa nuove opportunità di ranking per entrambe le aree.