yoast-seo-wordpress

 

Al giorno d'oggi sembra davvero diventato impossibile vivere senza il supporto di internet. Ormai il mondo del web ha influenzato la vita della popolazione intera. Questo fenomeno sta coinvolgendo anche il mondo delle industrie e delle aziende. Infatti, per promuovere i servizi offerti ai clienti ed intraprendere delle vere e proprie campagne pubblicitarie, sempre più aziende sviluppano siti web complessi e ricercati. Curando in ogni minimo particolare il proprio sito, è possibile farlo apparire sempre tra i primi risultati di una ricerca compiuta da un motore famoso come ad esempio Google. Essere tra i primi risultati di un motore di ricerca non avviene per caso o per fortuna; esistono diversi parametri che bisogna rispettare e seguire determinate regole della SEO. Ma cosa significa SEO? Come è possibile essere tra i primi risultati di ricerca di un motore famoso ed affermato come Google? Quali strumenti bisogna impiegare per aumentare le visite al proprio portale web? Ecco le risposte pratiche ed efficienti ad interrogativi di questo genere.


SEO: cosa significa e cosa comporta? 

La parola SEO è un'abbreviazione e sta per Search Engine Optimization, tradotto in italiano come ottimizzazione sui motori di ricerca. Seguire i parametri SEO risulta essere fondamentale se si vogliono acquisire le prime pagine dei motori di ricerca. Il SEO coinvolge diversi aspetti di un sito web nella sua totalità, ma deve essere particolarmente curato per quanto riguarda i contenuti presenti all'interno del portale e l'ordine delle diverse sezioni. Spesso il SEO si basa su Keyword, specifiche parole chiave che evidenziate e messe in quantità giusta possono aumentare la visibilità di un qualsiasi sito web. Infatti, più il punteggio SEO di una pagina è alto più permetterà di fare visualizzazioni e ricevere visite. Per fare un esempio pratico che permetta di capire bene il concetto SEO, se si possiede un sito oppure un blog relativo alla vendita di articoli per ufficio a Roma con un punteggio SEO alto, qualsiasi utente del web digiterà su Google o un altro motore di ricerca le parole articoli per ufficio Roma, visualizzerà tra i primi risultati il sito dell'azienda e sarà invogliato a cliccare sopra! Questo spiega perché il SEO e la cura di un sito web risulta essere molto importante al giorno d'oggi. Ma come è possibile aumentare il SEO della propria pagina web?

 

Yoast SEO per Wordpress


In primo luogo, per saper come curare il SEO del proprio sito web occorre conoscere il CMS con il quale è stato realizzato. Un CMS è il programma che gestisce il sito e che permette di modificare l'home page, lo stile grafico, i contenuti ed altre impostazioni. Generalmente, la maggior parte dei siti vengono realizzati con Wordpress perché quest'ultimo viene identificato come uno CMS facile e lineare. Gli esperti consigliano di utilizzare Wordpress per la realizzazione di un sito specialmente se non si possiedono particolari abilità con gli strumenti del web. Per Wordpress inoltre, è disponibile un plugin, uno strumento aggiuntivo, che aiuta a capire il livello SEO del proprio portale. Il suo nome è Yoast SEO. Questo speciale plugin è gratuito e soltanto alcune estensioni avanzate richiedono di essere acquistate. Yoast SEO comunica direttamente con Google e fornisce informazioni essenziali al motore di ricerca come ad esempio di cosa tratta il proprio sito, dov'è localizzato, quali sono i temi principali e quali sono le statistiche per aumentare la propria visibilità. Oltre a ciò, Yoast SEO comunica anche con Google Maps, geo-localizzando l'attività proposta ed inserendola tra i luoghi registrati del satellite Google. Esiste anche un altro plugin per Wordpress molto utilizzato, il suo nome è Local SEO. Il plugin in questione ottimizza per i motori di ricerca, in particolare Google, aspetti fondamentali lato SEO come ad esempio contatti, layout, descrizioni e contenuti. In ultima analisi, maneggiando con cura e precisione il CMS Wordpress ed i suoi strumenti sia i guadagni che le visualizzazioni possono aumentare a dismisura.

A chi affidarsi per l'ottimizzazione del sito web?

Come si è visto, grazie a Wordpress ed il plugin Yoast SEO è possibile ottimizzare al meglio la propria pagina web per i motori di ricerca. Se proprio non si possiedono abilità oppure dimestichezza con il mondo del web, il consiglio è quello di affidarsi ad una web agency specializzata e riconosciuta. In caso non si avessero le conoscenze necessarie, invece di migliorare il proprio punteggio SEO si rischia di peggiorarlo, facendo sprofondare il sito web tra gli ultimi risultati in una ricerca. Affidandosi ad una web agency esperta e competente invece, sarà possibile rilassarsi per quanto riguardo l'aspetto SEO e l'uso di Wordpress, avendo la certezza che questi due fattori vengano curati nel migliore dei modi possibili.