guida-interfaccia-linkedin

 

Già da qualche tempo LinkedIn ha optato per un cambio di look, adottando una grafica minimal e pulita e rendendo il tutto molto più intuitivo e funzionale.

Come è cambiato Linkedin con la nuova grafica?

La nuova veste grafica relativa alla homepage prevede una barra di navigazione con sette voci (diventano 8 se è stato fatto l’upgrade a LinkedIn Sales Navigator) ossia:

1. Home

L’area è divisa in tre colonne: subito a sinistra si trova un box con un riassunto del proprio profilo personale, il ruolo che si ricopre all’interno di un’azienda, l’immagine del profilo, in quanti hanno visualizzato il profilo ed il numero di persone che hanno visualizzato i post.

Se si clicca in queste ultime due sezioni si avranno delle statistiche su chi ha visualizzato il profilo (ovviamente se si dispone di un account base sarà limitato a 5) e tutti i post pubblicati. Se si acquista la versione Premium si potrà avere l'elenco completo degli utenti che hanno visualizzato il nostro profilo negli ultimi 90 giorni e altre informazioni aggiuntive come società,ruolo e come hanno trovato il profilo.

La parte centrale della nostra Homepage è rimasta pressocchè uguale con la parte centrale dedicata al feed delle news feed. Una novità rilevante è che vicino ai post pubblicati dai nostri contatti sono apparsi tre puntini che permettono di avere alcune opzioni una volta cliccato ossia:

  • - Copiare il link

  • - Incorpora il post

  • - Nascondere il post

  • - Segnalare il post

e sotto ogni post è possibile mettere un mi piace (o meglio consiglia), commenta e condividi. Nella parte superiore. dove si può creare un post e c’è la possibilità di taggare contatti. è ora possibile anche scrivere un articolo.

Questo tipo di funzionalità era presente solo nella lingua inglese mentre ora oltre ad essere possibile in italiano ha un pulsante ben visibile. Sia nella versione a pagamento che gratuita, il box a destra della pagina è dedicato alle sponsorizzazioni. 

2. Rete

Nella pagina “Rete” al centro si troveranno tutte le richieste in sospeso, un elenco delle persone che potresti conoscere e sulla sinistra c’è la possibilità di importare contatti direttamente dalla propria e-mail.

Sempre dal box a sinistra cliccando su “Visualizza Tutto” è possibile consultare l’elenco dei collegamenti e filtrarli per località ed azienda attuale.

 


3. Lavoro

Cliccando l'icona “Lavoro”, si aprirà  una sezione dedicata a delle offerte di lavoro proposte da LinkedIn naturalmente sempre in linea con il ruolo inserite nel profilo personale e le competenza. C’è anche la possibilità di salvare gli annunci.

4. Messaggistica

La messaggistica è rimasta praticamente uguale alla versione precedente.

Cliccando sui tre puntini in alto a destra di un messaggio è possibile, disattivare la conversazione, segnalarlo come da leggere, eliminare la conversazione e segnalare il collegamento.

5. Notifiche

Una delle novità è che le notifiche hanno una pagina vera e propria e possono riguardare le visualizzazioni del profilo, gli eventi importanti, i like ai post, le conferme delle competenze, le menzioni.

6. Tu

Cliccando su tu è possibile:

  • - Entrare nel proprio profilo e rivedere aggiornamenti, articoli e condivisioni )

  • - Modifica delle diverse impostazioni dalla e-mail alla password.

  • - modificare la Privacy

  • - impostare il come e da chi o da quale gruppo puoi venire contattato

  • - Assistenza

  • - Lingua

dalla voce Gestisci si possono inoltre gestire post ed attività, pubblicazione offerte di lavoro, le vetrine aziendali e le pagine aziendali.

7. Prodotti

Dal menu Prodotti si possono visualizzare e si può accedere a diversi servizi come :

  • - Learning: area didattica con la possibilità di una prova gratuita di 30 giorni in cui si potranno seguire tutti i corsi desiderati con certificato finale scaricabile se completati.I corsi sono in inglese ma ben strutturati e la scelta è vastissima.

  • - Pubblica un’offerta di lavoro: inserire e pubblicare annunci di lavoro per la propria azienda

  • - Pubblicizza: sezione dedicata alla gestione della pubblicità a pagamento

  • - Gruppi: per raggiungere velocemente la pagina dei gruppi ai quali si è iscritti

  • - ProFinder: sezione dedicata alla ricerca di un professionista per la propria azienda

  • - Slideshare: partner per creare e condividere le presentazioni professionali.

  • - Crea una pagina aziendale è divisa dal menu prodotti e si trova in fondo alla pagina