cosa-si-intende-per-business-intelligence 

La Business Intelligence

Quando si parla di Business Intelligente ci si riferisce alle applicazioni e agli strumenti che permettono l'analisi e la consultazione di determinate informazioni. Questi dati non sono altro che riferiti alle operazioni e alle attività aziendali e vengono raccolti con l'obiettivo di migliorare le prestazioni.

Le tecniche di Business Intelligence possono essere di vario tipo:

- Data mining

- Benchmarking delle prestazioni

- Reporting

- Query

- Analisi descrittive e statistiche

- Preparazione e visualizzazione dei dati

Grazie ai risultati ottenuti con l'applicazione del processo di Business Intelligence si possono assumere efficaci decisioni strategiche.

I manager aziendali, con questo metodo, sono in grado di individuare le strategie di marketing più efficaci basandosi su elementi certi. Con questa strategia possono essere monitorati i trend del mercato e si può mirare all'aumento del volume delle vendite e dei ricavi. Con l'avvento della rivoluzione digitale è diventato molto semplice apprendere determinate informazioni ed utilizzarle per avviare delle efficaci campagne commerciali. Le aziende possono sfruttare i dati raccolti per analizzare il comportamento o le abitudini dei clienti, confrontarsi con la concorrenza, avviare nuove iniziative, monitorare le prestazioni ed ottimizzare od ancora individuare eventuali problematiche.

I vantaggi della Business Intelligence

La Business Intelligence permette di ottenere benefici a tutte quelle aziende che sfruttano i dati del mercato e sui consumatori per svolgere la propria attività ed aumentare la produttività. I dirigenti aziendali, i controller e i responsabili delle vendite o delle strategie di marketing sono i principali utilizzatore della Business Intelligence. Grazie ai software e ai tools si possono estrapolare ed analizzare grandi quantità di dati conosciuti come Big Data. Queste informazioni sono raccolte in un unico database e riportate in dashboard interattivi che permettono di studiare le prestazioni aziendali attuali e quelle future o potenziali. Con questa strategia si ottiene una crescita del rendimento di un'azienda e si elimina ogni fattore di rischio. La Business Intelligence permette così di attuare decisioni preventive e risolutive, individuare la cerchia dei migliori clienti, verificare la situazione patrimoniale dei creditori, ottimizzare i costi e i ricavi aziendali, migliorare la qualità del servizio offerto ed ottenere un significativo vantaggio sui concorrenti.

I Big Data e l'attività di Business Intelligence

I Big Data sono caratterizzati da una grande quantità di informazioni e possono essere interrogati in tempo reale. Le raccolte di dati sono composte da contenuti multimediali, dati provenienti dai social network, like o dati di geo localizzazione. Il compito della BI è quello di individuare le fonti delle informazioni ed analizzarne la diffusione. Quindi si occupa essenzialmente di raccogliere, pulire ed elaborare i Big Data attraverso tecniche di Data Analysis e di estrazione. Viene effettuata un'accurata selezione tra Big Data demografici, socio grafici e psicografici. Dopodiché si procede con una normalizzazione dei dati in quanto le raccolte comprendono un grande numero di immagini, video e documenti di testo. Vengono individuate le informazioni più rilevanti all'obiettivo dell'analisi e si effettua il loro inserimento nel software di Data Analysis. I dati vengono allora integrati in un solo data warehous che è in grado di aggregarsi con finalità di Business Intelligence. Successivamente attraverso l'uso degli Data Analysis vengono evidenziate le tendenze, le statistiche e altri elementi di valutazione per far crescere un business.

I principali modelli effettuati dai software di Data Management sono:

- Descriptive Analytics. Si riferisce a situazioni attuali o precedenti riguardanti il mercato

- Predictive Analytics. Sono analisi che elaborano report e propongono azioni strategiche

- Prescriptive Analytics. Si tratta di analisi che elaborano report e propongono azioni strategiche

- Automated Analytics. Serve ad effettuare azioni automatiche di email marketing o modifica del prezzo di un prodotto online

I software della Business Intelligence

La piattaforma di analisi delle prestazioni è uno strumento che supporta le decisioni aziendali ed analizza i dati in modo da controllare le correnti e le future performance. Lo strumento di Business Intelligence permette di controllare la gestione, il portafoglio clienti con i dati di vendita, i costi sostenuti, gli acquisti e il magazzino, i flussi di cassa e le performance delle commesse. I software sono in genere flessibili e facili da utilizzare per ogni impresa e per individuare quali caratteristiche devono possedere bisogna analizzare che tipo di utilizzo occorre farne. Esistono infatti programmi che offrono funzioni di base come la visualizzazione dei dati e l'archiviazione, ed altri ancora che includono le opzioni di reporting statiche o interattive. Se si cerca una piattaforma flessibile e capace di crescere insieme all'azienda bisogna trovare un software con grandi capacità di archiviazione e interamente aggiornabile.