instagram-aumento-followers

 

Perché è importante aumentare i tuoi followers su instagram?

I social network sono uno strumento di comunicazione fondamentale e il numero dei followers su instagram è l'indicatore principale della popolarità di un utente sul web.

Per questo motivo è importante sapere quali siano i metodi migliori per creare un profilo di successo che attiri il maggior numero di utenti possibile.
È necessario sapere, per coloro i quali desiderino aumentare il loro bacino di interesse sui social, che comprare i cosiddetti "pacchetti di followers/like" o usare escamotage di questo tipo può essere una soluzione temporanea ma che, nel lungo periodo, risulta assolutamente inefficace e vana. Acquistare utenti non attivi non farà altro che screditare il profilo abbassando decisamente i consensi dei followers che tenderanno così a perdere interesse.
Per queste ragioni, sfruttando i consigli sotto elencati, sarà possibile ottenere un risultato soddisfacente che perduri nel lungo periodo.

Fotografie e contenuti di qualità

Su Instagram, le fotografie e i video sono il mezzo unico di comunicazione. Selezionare accuratamente foto e video da caricare sul proprio profilo è il primo passo per aumentare i propri followers e la propria visibilità su questo social network.

La qualità delle immagini è fondamentale: utilizzare strumenti che sappiano produrre immagini qualitativamente elevate e editarle seguendo piccoli accorgimenti può essere la chiave del successo su Instagram.
Quando ci si appresta a editare una foto da caricare sul proprio profilo è bene iniziare tenendo conto dei filtri precedentemente utilizzati nell'editing delle foto già caricate. Gli utenti di questo social, infatti, secondo numerosi studi, apprezzano maggiormente i profili che presentano una o poche variazioni cromatiche. Individuare un filtro e utilizzarlo su tutte le foto che si decide di caricare potrà essere l'arma vincente per aumentare i propri followers.
La gallery apparirà uniforme e lineare: qualità molto apprezzate dagli utenti di questo social! Le stories sono ormai il secondo grande mezzo attraverso cui si comunica su Instagram. Saperle sfruttare al meglio consentirà di attirare un bacino di utenza molto elevato. Comunicare attraverso i video può essere molto efficace e le stories, in questo caso, sono valide alleate. Caricarne un numero giusto e utilizzarle per comunicare in modo coinvolgente potrebbe rivelarsi utile quando si cerca di aumentare i propri followers. Così come per le foto, anche per le stories è bene caricare contenuti di qualità. Gli utenti apprezzeranno sicuramente la nitidezza delle immagini e la qualità dell'audio. Infine, è da considerare con attenzione che, caricare un numero eccessivo di stories potrebbe essere controproducente: attenzione, quindi, alla qualità e alla quantità dei contenuti. 


 

Inserire nel modo corretto tag e hashtag 

Gli hashtag rientrano sicuramente tra le componenti fondamentali di un post. Che sia esso una foto o un video decidere con attenzione quale sia l'hashtag giusto da inserire può fare la differenza. Infatti, seguendo delle semplici regole, potrai attirare diversi utenti a seconda dei loro interessi.
Fondamentale da sapere per la scelta dell'hashtag è che esso deve essere necessariamente correlato all'immagine o al video che si decide di postare. Inserire hashtag inutili o forvianti non farà altro che attirare utenti di passaggio i quali non creeranno un pubblico attivo.
Un'altra cosa da tenere in considerazione è l'inserimento di hashtag popolari ovvero quelli di tendenza. Anche in questo caso l'inserimento di questi ultimi deve essere studiato e pertinente con il contenuto creato. 
Infine, se sotto le foto compaiono una quantità molto elevata di hashatg, specialmente se si decide di inserire parole non pertinenti, il pubblico tenderà a non considerare con la giusta importanza il post. 
La lingua più usata tra le parole che compaiono più di frequente come hashtag è indubbiamente l'inglese. Dunque utilizzare questa lingua permetterà di attirare un pubblico internazionale con numeri decisamente elevati.

Per quanto concerne l'utilizzo dei tag, invece, il discorso verte su altri punti. I tag sono fondamentali per creare un collegamento tra l'utente (followers) e ciò che viene rappresentato nell'immagine. Questo funziona specialmente nell'ambito pubblicitario ma, anche un semplice utente può utilizzarli in modo strategico. Inserire i tag sugli abiti o sugli oggetti particolari che compaiono in un immagine potrebbe essere la chiave vincente per attirare un pubblico interessato e attivo.

Collegare l'account Instagram con Facebook e Twitter


Facebook, rispetto a Instagram ha la facoltà di attirare un'utenza molto più ampia. Collegando il proprio profilo Instagram a quello di Facebook si avrà la possibilità di attirare un numero molto elevato di nuovi followers. Un contenuto pubblicato su Instagram arriverà, così, ad un pubblico molto vasto.
Lo stesso discorso vale per Twitter, su questo social network, infatti, i post pubblicati in collegamento su Instagram rimanderanno con un link direttamente al profilo Instagram. Questo potrebbe essere apparentemente un metodo negativo ma, in realtà, risulta essere una carta vincente per chi vuole attirare nuovi followers sul proprio Instagram.