Alessandra Scortegagna

Alessandra Scortegagna

23 modi per aumentare i followers su Instagram nel 2021

Tempo di lettura: 7 minuti

Ecco 23 suggerimenti per continuare a colpire nel segno su Instagram:

1.Pubblica in modo coerente

I marchi devono essere sempre attivi per attirare follower e aumentare i tassi di coinvolgimento, ma quanto devono pubblicare?

E’ consigliato postare 1-2 post al giorno. In questo modo il tuo feed rimane aggiornato e pertinente e hai più opportunità di attirare gli utenti con i tuoi contenuti.

La prima cosa da fare è scoprire le abitudini di Instagram dei tuoi follower utilizzando la funzione Insights del tuo account Instagram Business o Creator.

Questo ti aiuta a identificare quando i tuoi follower sono più attivi e ti consente di pianificare i tuoi contenuti di conseguenza.

2.Racconta storie

Dovresti affascinare il pubblico attraverso immagini, video e testo, non semplicemente mandare messaggi di marketing.

Per aumentare i tassi di coinvolgimento, diventa invece uno storyteller, offri “micro-storie” tramite didascalie, video, storie di Instagram.

Le persone oggi bramano la connessione e lo storytelling è un modo per crearla. Quando le persone sentono una connessione emotiva con i tuoi contenuti, sono molto più propensi a  condividerli con i loro coetanei.

Un modo per inserire elementi di storytelling nella tua strategia Instagram è condividere contenuti generati dagli utenti che ti seguono.

Un altro modo è concentrarsi sul raccontare una storia con le didascalie.

Sottotitoli più lunghi con elementi di narrazione e autenticità sono particolarmente potenti perché consentono ai brand di apparire più umani e costruire connessioni più profonde.

I sottotitoli lunghi sono diventati un po ‘una tendenza di recente, adottati per la prima volta dagli influencer che usano i sottotitoli di Instagram come micro-blog.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

3.Fai un tutorial

Ad esempio, se la tua nicchia è la bellezza, scrivi un tutorial sulle migliori tecniche di contorno occhi.

4.Condividi una guida

Ad esempio, se la tua nicchia è il viaggio, fornisci un elenco dei migliori ristoranti in una determinata destinazione. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

Oltre ad essere una tendenza, le didascalie lunghe fanno parte di un più ampio spostamento verso l’autenticità e apportano maggiore credibilità a una piattaforma a lungo criticata per essere troppo superficiale.

5.Costruisci un marchio forte

Chiarezza, creatività e coerenza sono le regole per le imprese che mirano a costruire la consapevolezza del marchio su Instagram. Un approccio irregolare e casuale non funziona.

Cerca di concentrarti su aree fondamentali come presentare il tuo profilo, creare modelli di stile che mantengano le tue immagini fresche e padroneggiare l’uso degli hashtag. Dovresti anche interagire regolarmente con i tuoi follower per aumentare il coinvolgimento e la lealtà.

Presenta un marchio positivo e coerente al tuo pubblico di destinazione.

6.Crea un feed Instagram visivamente coerente

Instagram è una piattaforma che premia i contenuti esteticamente gradevoli ed il cuore di Instagram è il contenuto visivo e questo non cambierà mai.

Oggi, gli utenti gravitano verso un’espressione autentica e prospettive diverse.

Ma più importante che seguire uno stile di editing specifico è avere un feed visivamente coerente, il tuo look dovrebbe corrispondere all’identità del tuo marchio e attirare il pubblico che stai cercando di attirare.

7.Scegli gli hashtag giusti

Selezionare i migliori hashtag per i tuoi post su Instagram può fare la differenza tra apparire in alto o sprofondare in fondo al feed senza lasciare traccia.

Utilizza un mix di trend e hashtag specifici del settore per trovare il miglior hashtag per connetterti con i tuoi follower mirati.

Per aiutarti a decidere qual è il numero giusto per il tuo marchio, identifica quanti hashtag i tuoi concorrenti e gli influencer del settore usano tipicamente, quindi sperimenta con volumi di hashtag diversi sui tuoi post fino a trovare il numero giusto

Ricorda che l’algoritmo di Instagram penalizza il comportamento “spam”, quindi varia il numero e il tipo di hashtag che usi per ridurre le possibilità che ciò accada.

8.Crea un hashtag di brand

Un hashtag di brand è spesso una parte fondamentale di una strategia di marketing Instagram di successo.

I vantaggi di un hashtag con marchio sono rendere i tuoi contenuti più rilevabili, indirizzare il traffico al tuo profilo e creare una comunità più forte attorno al tuo marchio. Ti aiuterà anche a organizzare i tuoi contenuti, rendendoli facilmente rintracciabili e rintracciabili.

Inserisci l’hashtag nella tua biografia , in modo che sia facilmente visibile a chiunque visiti il ​​tuo profilo.

9.Concentrati sui contenuti generati dagli utenti

I contenuti generati dagli utenti su Instagram sono il Santo Graal per i professionisti del marketing. È un’opportunità per i follower di coinvolgersi più profondamente con un marchio riducendo i costi di marketing perché i contenuti vengono creati e approvati dal tuo pubblico.

10.Esplora l’intera gamma di formati video di Instagram

Un’immagine può valere più di mille parole, ma un video ne vale molto di più .

Non c’è dubbio sull’efficacia e la popolarità dei contenuti video online, dalle storie di Instagram che possono unire video e foto in un unico annuncio ai video di lunga durata, assicurati di utilizzare i punti di forza di ciascun formato video.

11.Usa i sottotitoli

Secondo Instagram, il 60% delle storie viene visualizzato con l’audio attivato … il che significa che il 40% viene visualizzato senza audio.

Con il video che domina sempre più lo spazio online, l’audio è diventato un cugino povero con un numero significativo di utenti che preferiscono non abilitare il suono durante la visualizzazione di un video. È per questo che i sottotitoli sono diventati così essenziali per i professionisti del marketing, consentendo la trasmissione di messaggi di base sullo schermo insieme alle immagini.

Puoi creare un video con sottotitoli automatici su Facebook che puoi salvare e pubblicare su Instagram (ma assicurati di controllare eventuali sottotitoli per errori) o, in alternativa, puoi creare il tuo file di sottotitoli dedicato.

Sebbene nessuno possa negare il potere di catturare l’attenzione dei sottotitoli, ufficialmente non fanno parte delle best practices di Instagram per le storie.

La maggior parte delle storie viene ancora guardata con l’audio attivo.

12.Usa i filtri AR di Instagram

L’anno scorso Instagram ha aperto al pubblico la creazione di filtri AR con il suo Spark AR Studio.

Sebbene sia ancora principalmente popolare tra gli utenti più giovani, c’è un settore in crescita intorno ai filtri AR e molti marchi stanno optando per la produzione di propri.

I filtri AR di Instagram si sono recentemente evoluti oltre gli effetti aggiunti al tuo viso. Ora, i filtri AR più popolari riguardano il color grading e il miglioramento del tuo video. Quindi, proprio come aggiungeresti un filtro a una foto, ora puoi aggiungere un filtro AR per rendere i tuoi video più belli.

Come marchio, prova a creare effetti video AR che consentano ai tuoi follower di sperimentare il tuo prodotto o ricreare il tuo stile visivo.

13.Approfitta dei formati di annunci video di Instagram

La piattaforma offre tre formati video chiave per creare annunci Instagram: annunci video singoli offrono l’opportunità di creare spot pubblicitari fino a 60 secondi, i “ caroselli ” consentono più spazio per i messaggi consentendo ai follower di scorrere per ulteriori immagini o video e storie di Instagram offre un formato verticale a schermo intero in cui immagini e video possono essere uniti per creare annunci visivamente accattivanti.

14.Dai una possibilità alle GIF

La ricerca mostra che sempre più persone guardano fino alla fine i video che durano 15 secondi o meno , di conseguenza imparare a creare e pubblicare una GIF dovrebbe essere obbligatorio.

15.Usa  Instagram per aumentare il traffico del sito web

Il traffico di Instagram può aiutare ad aumentare le visite al tuo sito web con la piattaforma che consente un singolo link cliccabile nella tua biografia.

Nelle storie di Instagram, puoi inserire un link con un CTA “Swipe Up” se hai più di 10k follower.

Non dimenticare che tutti i formati di annunci di Instagram offrono un pulsante di invito all’azione su cui i follower possono fare clic per portarli al tuo sito web.

16.Usa la SEO per “vincere” su Instagram

Instagram e SEO potrebbero non sembrare collaboratori, ma creare una strategia SEO per il tuo account Instagram è vitale su una piattaforma sempre più competitiva.

Le due aree chiave che influenzano la SEO sono:

  • il nome “@” con cui ti registri, che dovrebbe riflettere chiaramente il settore in cui opera la tua azienda. Rendi questo breve, dolce e memorabile.
  • il nome del tuo account, che appare sotto la tua immagine del profilo e dovrebbe riflettere il tuo brand. Quando le persone cercano Instagram usando parole o emoji, è il nome del tuo account che Instagram controllerà sulle ricerche.

Inserisci il tuo settore o una parola chiave relativa alla tua attività nel campo del nome per ottenere il massimo da questa funzione. La chiave qui è pensare alle parole che le persone userebbero durante la ricerca su Instagram.

Sebbene Google non confermi ufficialmente che i segnali sociali facciano parte del suo algoritmo di ranking, gli studi hanno dimostrato una correlazione significativa tra il social engagement e il ranking di Google.

17.Collaborare con micro-influencer per creare l’autenticità del marchio

Poiché gli influencer sono visti come “indipendenti”, allineare il tuo marchio con la loro voce autorevole può aggiungere autenticità.

I micro-influencer sono generalmente più convenienti, hanno una connessione più personale con il loro pubblico e sono percepiti come più autentici.

18.Usa le stories di Instagram

Le storie ti consentono di pubblicare un mix di foto e immagini in un unico post che scompare dopo 24 ore. Ma i loro vantaggi possono durare molto più a lungo per i tuoi tassi di copertura e coinvolgimento, aumentando le tue possibilità di apparire nella sezione Esplora e aiutandoti a ottenere nuovi follower nel processo.

L’utilizzo di storie può far sembrare il tuo marchio più autentico e accessibile e creare un senso di urgenza che fa sì che gli utenti tornino a interagire con il tuo marchio.

19.Aggiungi un collegamento alle storie di Instagram

In precedenza disponibile solo per i titolari di account Instagram verificati, ora puoi aggiungere un link a una storia se hai un account aziendale e 10.000 follower o più.

Per aggiungere un collegamento, dovrai caricare la tua foto o il tuo video su Instagram, toccare l’icona del collegamento nella parte superiore dello schermo e digitare il collegamento. Ricorda di aggiungere un CTA alla tua storia, in modo che gli utenti sappiano per cosa stanno stanno facendo Swipe Up.

20.Usa gli emoji in modo efficace

Il potere delle immagini sulle parole si estende agli emoji, specialmente su Instagram. Uno studio ha rilevato che gli emoji vengono utilizzati dal 92% della popolazione online .

Se usati correttamente, gli emoji possono aiutarti a inserire personalità e divertimento nel tuo marchio e aiutarti a costruire una connessione più emotiva con il tuo pubblico.

Controlla di aver compreso il loro significato per assicurarti che l’utilizzo rimanga appropriato e decidi quanti emojii dovrebbero essere usati e con che frequenza per aumentare il coinvolgimento di Instagram.

21.Promuovi il tuo canale Instagram su altri account social

Pubblicizza il tuo canale Instagram. Ad esempio, promuovi il tuo account Instagram su Facebook facendo un annuncio su FB con un link cliccabile alla tua pagina Instagram.

22.Aggiungi CTA, ovunque

Sebbene le CTA possano essere inseriti nel tuo profilo, nelle immagini o nella didascalia, il modo più diretto per aumentare i tassi di interazione e spingere i follower in una certa direzione è utilizzare i pulsanti CTA ufficiali che Instagram mette a disposizione per le aziende.

Questi appaiono sotto il tuo post e sono ideali per fornire CTA brevi e incisivi come “Ulteriori informazioni” e “Chiama ora” che attirano l’attenzione dei follower.

23.Tieni traccia e impara dai tuoi contenuti Instagram più performanti

Scopri la “ formula ” dei contenuti che aumenterà i tassi di coinvolgimento di Instagram, utilizzandola per affinare ulteriormente la tua strategia di marketing su Instagram.

Ci sono molti modi per farlo, identificando gli hashtag e gli stili visivi più efficaci o imparando quando è il momento migliore per pubblicare.

Seguendo questi 24 suggerimenti, puoi massimizzare il potenziale del tuo canale Instagram.

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Hai bisogno di un preventivo per i nostri servizi?

Contattaci

Hai trovato interessante questo articolo? Se si condividi ed iscriviti alla nostra newsletter!